NELL'ARCO DI UNA CANZONE

(Carnevale 1981)

Tornato è Carnevale
con i lazzi,
i colori che vincono il bianco,
le canzoni ritmate
sul battito dell’onda.
E di nuovo
sono in mezzo alla folla
con gli occhi attenti
a cercare
sotto cappelli di carta
l’uomo.

Spunterà dal cerone
e la lacrima finta,
dal ciglio cespuglioso
e i capelli di stoppa,
con la sua
margherita all’occhiello,
pronto a sfogliare petali,
pronto a seguirmi
al suono di cornette
singhiozzanti
su spiagge solitarie.

Lo bacerò
sulle guance dipinte
tendendogli le mani,
gli cederò
il mio sacco di coriandoli.
Una stella filante
dall’iride caduta
ci legherà
in un labile abbraccio,
forse per un minuto.

Alberta Rossana Bianchi

"Bacio", opera di Simone Romani
Lo bacerò / sulle guance dipinte
tendendogli le mani ...
"Bacio", opera di Simone Romani